Senza categoria

Pianificazione

Il suo compito è quello di stabilire i principi fondamentali sui quali si fonda l’esistenza aziendale. Tradurre le idee in numeri, valutarne la coerenza ed implementarle, costituisce il fulcro della pianificazione strategica adottata dalle piccole imprese che guardano ad un futuro da grandi.

Ristrutturazione aziendale

Ricerca le ragioni profonde che hanno determinato la crisi, quantifica i fabbisogni, individua efficacemente le vie del risanamento sia strategico sia finanziario e fa della crisi aziendale un’occasione di sviluppo. Tutto ciò è formalizzato in un piano di risanamento e sviluppo sul quale convogliare l’attenzione di clienti, fornitori, sindacati e banche.

Piano strategico pluriennale

Individua la missione aziendale, quantifica gli obiettivi di medio lungo periodo e traccia la strada per raggiungerli, inoltre, è strumento di motivazione e condivisione di valori per il personale attraverso il processo di implementazione degli obiettivi strategici.

Finanza strategica

Si occupa delle scelte di destinazione delle risorse in relazione alle aree strategiche di affari, delle strategie di leva finanziaria, della gestione dell’immagine aziendale tramite i bilanci e della salvaguardia del valore per gli azionisti.

Operazioni sull’assetto societario

Si tratta di operazioni sulle quote societarie: per esempio la composizione dei rapporti di controllo, la divisione delle quote all’interno della famiglia, la ricerca di partner per l’ampliamento della base societaria e operazioni di scorporo o concentrazioni.
 

Tutoring nuove imprese e/o imprenditori

Prevede l’impianto di nuove imprese dalla fase dell’ideazione, stesura del business plan, ricerca di partners finanziari, costituzione e avvio operativo. Il tutoring si rivolge anche a nuovi imprenditori che affrontano il difficile passaggio generazionale.